Gli appuntamenti di Marzo 2016 tra i trafori del pizzo shetland

Corsi e Work-Shop, Maglia, Tecniche della Maglia, Uncategorized

Amici ed amiche un piccolo promemoria sui prossimi due corsi che terrò il prossimo mese, Marzo 2016, tutti dedicati alla magie dei punti traforati del pizzo shetland e vittoriano!

img_3194
SABATO 5 MARZO sarò ospite a Parma di Misterlino Officina Lana-Caffè per un’intera giornata tutta dedicata al pizzo Shetland, suddivisa in due appuntamenti: Il mattino un corso teorico in cui insegnerò le basi del lavoro  lace secondo lo stile shetland. Saranno affrontati in particolare il tema delle diminuzioni complesse, la costruzione di scialli e stole, la lettura e la comprensione  dei grafici e dei pattern in lingua inglese!
A tutti i partecipanti verrà fornita come sempre una dispensa da conservare come promemoria per future lavorazioni

Il pomeriggio invece sarà dedicato completamente alla pratica: protagonista del workshop sarà il “Miss Ive’s Fichu”, un particolare scalda spalle vittoriano con una costruzione molto particolare che ho ideato per mettere alla prova quanto imparato nella lezione del mattino! 

I posti sono già in esaurimento!
LINK EVENTO SU FACEBOOK
Per Info, costi e Prenotazioni potete contattare Alice Rebaglia (responsabile dei corsi di MisterLino) ai seguenti contatti:
Tel. 0521463736
e-mail: cellyall@gmail.com

12039377_896267247075109_7816019178634735999_n

SABATO 12 MARZO sarò invece a Carate Brianza, dove in esclusiva per Unfilodi Knit-House, in un dolce pomeriggio tra il profumo del miglior the, deliziosi dolcetti presenterò l’incantevole morbidezza di seta e lino del mio nuovo pattern ABEILLES: un guanto senza dita leggero ma robusto come le ali di un’ape. La delicatezza dei trafori sul polsino e sul dorso della mano è compensata dalla resistenza del 100% lino o seta di cui sono composti questi elegantissimi guantini adatti al pomeriggio, alle cerimonie o semplicemente a tutte quelle di voi che amano il fascino un po’ retrò.

A tutti i partecipanti al work-shop sarà inoltre fornita una dispensa sulla lavorazione dei guanti da tenere come base per futuri lavori! Per partecipare al work-shop è INDISPENSABILE che gli studenti sappiano lavorare con il gioco di ferri o altro metodo per lavorare le piccole circonferenze.
LINK EVENTO SU FACEBOOK
Info e prenotazioni:
tel. 0362 991063

email: info@unfilodi.com

Annunci

Victorian Lace Today: scoprire un pizzo “riscoperto”

Le recensioni di Ivan, Libri, Maglia

Piano piano, malgrado la stagione un po’ incerta e piovosa, si avvicina l’estate.
Estate per la maglia significa cominciare a riporre nell’armadio i filati più pesanti e caldi, per sostituirli con fili più sottili e leggeri, magari da lavorare traforati…è quindi il periodo giusto per cominciare a creare scialli e stole con motivi lace.

Lavorando al mio progetto “Apippi” (la mia prima esperienza di creazione di un pattern shetlad) , alla ricerca di consigli e punti particolari da adoperare, mi sono imbattuto in questo bellissimo libro di modelli:

51GdXeQ1o+L Victorian Lace Today di Jane Sowerby (Ed. Xrx Inc – 28 aprile 2008) è un “campionario” di ben 40 modelli tra scialli, stole, sciarpe e fichu (tipici “scalda-spalle” vittoriani) uno più bello dell’altro che ci guidano alla scoperta di un pizzo “riscoperto”.

L’autrice attraverso una ricerca su antichi testi di punti e tecniche  ha scritto questo compendio di modelli, rivisitandoli e rendendoli appetibili alla moda ed alle esigenze moderne, mantenendo però il mistero e l’eleganza dello stile vittoriano. Il volume è strutturato in pattern di sempre crescente difficoltà, partendo da semplici bordure sino ad arrivare a veri e propri modelli interamente realizzati a pizzo e con costruzioni particolari (come quella dei fichu ad esempio), rendendosi così adatto ad essere consultato sia dai principianti che per la prima volta si avvicinano al mondo del lace, sia alle mani più esperte che cercano nuove e sempre più sofisticate lavorazioni.

Il manuale si sviluppa in 196 pagine, tutte a colori, con bellissime foto sia del modello intero sia del dettaglio dei pizzi. Ogni pattern è fornito sia della spiegazione scritta (breve e concisa) sia degli schemi per ogni punto (molto chiari e semplici, ogni abbreviazione e simbolo viene spiegata in appendice). Nelle ultime pagine troviamo in oltre una “Scuola Tecnica” che attraverso immagini e spiegazioni molto chiare ci aiuta a capire meglio le tecniche utilizzate per creare i pattern.

In conclusione Victorian Lace Today è un buon libro, ben spiegato, ricco di immagini e modelli eleganti e ricercati, adatto a tutti in base al proprio grado di “bravura” con ferri, che sento di poter consigliare a tutte/i quelle/i che quest’estate vorranno come me partire alla scoperta del pizzo.

Per quelli/e di voi che sono appassionati di Lace ricordo inoltre il bellissimo titolo La Magia del Pizzo Shetland che ho per voi recensito QUI.

LINK PER ACQUISTARE IL LIBRO SCONTATO QUI

Ivan