mYak: una filatura etica da scoprire

Lane & Filati, Tecniche dell'Uncinetto

wp_20151004_14_30_51_pro
Al termine del Work-Shop che ho tenuto da MisterLino sabato scorso, Alice Rebaglia  (la responsabile dei corsi e della parte “lanosa” di MisterLino) mi ha poggiato in mano una bellissima matassa lace di color zafferano: si trattava del morbidissimo Baby Yak di MYAK.

LO YAK e MYAK

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Vedete la simpatica bestiola di circa 250 kg nella foto qui accanto? Eccovi uno Yak, anche chiamato bue tibetano, è un immenso mammifero che vive sugli altopiani dell’Himalaya, dalla quale viene prodotta una caldissima lana dai colori che variano dal marrone al nero, semplicemente pettinando il suo abbondantissimo manto.

I filati di MYAK provengono appunto tutti dalla pettinatura del sottovello (morbidissimo, soffice e caldo) dei Baby Yak e delle capre da cashmere che vivono sugli altopiani del Tibet, a più di 4000 mt di altezza, e che crescono allo stato semibrado (e quindi in armonia con l’ecosistema e senza subire alcun tipo di maltrattamento).

I “fiocchi di lana” dei baby yak vengono poi importati in italia, dove vengono lavorati con la filatura cardata e tinti, per regalare a tutti noi che decidiamo di lavorarlo un filato prezioso, durevole nel tempo e che non ha subito alcun processo di depigmentazione per salvaguardarne tutte le caratteristiche e proprietà naturali, rispettando qualità e ambiente.

Il Baby Yak di MYAK lo possiamo trovare in vendita in 3 differenti grossezze  [lace (1,5-3 mm); medium (4,5-5 mm) e bulky (5-6 mm)] ognuna delle quali in una gamma di colori, a mio avviso, interessante.

myyak collage

IL MIO ESPERIMENTO

C8UCF_15Vista la torcitura della lana, lo spessore ideale e la voglia di provare qualcosa di nuovo e “sperimentale” con questa fibra che per la prima volta mi trovo a lavorare, quello che andrò a sperimentare con la mia matassa di Baby Yak Lace sarà una lavorazione di Pizzo a Forcella, utilizzando come guida in questo mio progetto la nuova pubblicazione di Mani di Fata “L’UNCINETTO CON LA FORCELLA ” (Ed. Mani di Fata, 2015), una traduzione dal bellissimo manuale della giapponese Yoshiko Ariizumi, che è forse la miglior pubblicazione in italiano sull’argomento che possiamo trovare sul mercato, spiegazioni eccellenti, sintetiche e comprensibili, e soprattutto tanti tanti grafici e foto-tutorial!

Come sempre vi invito a seguirmi in questo nuovo progetto per scoprire insieme tante cose nuove!

Annunci

Mani di Fata Day in Tour Milano: Io c’ero!

il mondo di Ivan

11999911_928515890527805_1607731677_nCarissimi e carissime followers in questo periodo super impegnato tra lavoro e preparazione di corsi e progetti ogni tanto capita anche un’occasione di svago!
Ieri insieme alla collega ed amica Alice Twain ed a Emanuele Bonaglia di The Lacemaker Diary/Antico Moderno sono stato al fantastico DAY IN TOUR – Tappa Milano di Mani di Fata, un bellissimo evento che si è tenuto presso il negozio Canetta di via Mazzini dove hanno partecipato moltissime creative e creativi alla quale insieme alle simpaticissime ragazze della redazione ed ai colleghi insegnanti/blogger ho regalato qualche consiglio e sorriso! Ho destato molto interesse tra le partecipanti molta curiosità lavorando ad un guanto con il gioco di ferri, mentre Emanuele , al mio fianco faceva scintille con i suoi fuselli! Al pomeriggio mi sono dato ad un po’ di chiacchierino a navetta, giusto per destare un altro po’ di stupore…
E’ stata una giornata intensa e divertente, ricca di nuove conoscenze, risate, e dove alcune novità lavorative riguardo alla mia collaborazione con la rivista meneghina. Il prossimo appuntamento del DAY IN TOUR di Mani di Fata sarà a Napoli il 22 ottobre, e consiglio a tutti gli amici e amiche campani di non perdervelo!
Altri appuntamenti imperdibili con le esperte della redazione saranno ad CREATIVA a Bergamo 1/4 ottobre durante la quale Mani di Fata presenterà i suoi primi corsi, ABILMENTE a Vicenza dal 15 al 18 ottobre, alla fiera PASSATEMI E PASSIONI di Forlì dal 23 al 25 ottobre ed infine ad ABILMENTE Roma dal 5 all’8 novembre! Tutti appuntamenti da non perdere assolutamente!

Io intanto il 3 di ottobre sarò da Misterlino a Parma col primo corso di questa nuova stagione… rimanete connessi!