UN PO’ DI SCUOLA – GLI INTRECCI

Aran, I Tutorial di Ivan, Maglia, Tecniche della Maglia, World Knitting

Ed eccoci anche al primo incontro con “UN PO’ DI SCUOLA”.
Lo sò, lo sò…solitamente si parte dall’avvio delle maglie! E chiedo venia (prometto che poi procederò con ordine) ma vorrei dedicare questo primo video a chi già un po’ conosce la maglia, e chissà per quale motivo, appena sente parlare di “trecce” si terrorizza. Partiamo da un presupposto “NULLA E’ DIFFICILE, BASTA IMPARARE A FARLO NEL MODO CORRETTO”. Quindi cari amici e amiche non fuggite appena vedete un pattern che può sembrarvi troppo complicato, con un minimo d’applicazione si possono ottenere grandi risultati!

La lavorazione a trecce
Dalle più semplici alle più complesse, le trecce vengono scelte per la realizzazione di capi sportivi, ma, spesso, vengono inserite anche nell’esecuzione di maglie classiche. In base al numero delle maglie destinate all’incrocio e al numero dei ferri che ne distanziano la lavorazione, si possono ottenere rilievi appena accennati o, al contrario, più evidenti e significativi. Gli incroci, che possono essere semplici o misti, hanno lo scopo di inclinare la treccia verso destra o verso sinistra.

Incrocio semplice
Si lavora su un numero di maglie pari per poterle dividere in due parti uguali quando occorre lavorare l’incrocio, che si realizza con l’impiego dell’apposito ferro ausiliario a due punte, dove mettere le maglie in sospeso. A seconda della posizione di tale ferro ausiliario, dietro o davanti al lavoro, l’incrocio avrà un’inclinazione verso destra o verso sinistra.

Incrocio semplice verso destra

maglia83_160

1. Eseguire alcuni ferri lavorando a maglia rasata diritta le maglie destinate all’incrocio e a maglia rasata rovescia le rimanenti maglie. Raggiunta l’altezza stabilita per l’incrocio, mettere le prime 3 maglie in sospeso sul ferro ausiliario, dietro al lavoro.

maglia84_160

2. Lavorare le 3 maglie seguenti a diritto, quindi riprendere le maglie lasciate in sospeso e lavorarle a diritto; per questa lavorazione le maglie possono essere lavorate, a piacere, direttamente dal ferro ausiliario oppure passate sul ferro sinistro.

maglia85_160

3. Proseguire lavorando le maglie come si presentano fino a raggiungere l’altezza stabilita per l’incrocio successivo. La treccia tradizionale prevede che la distanza in ferri tra un incrocio e l’altro sia uguale al numero delle maglie che lo formano.

Incrocio semplice verso sinistra

1. Per ottenere questa inclinazione, raggiunta l’altezza stabilita, in cui si desidera eseguire l’incrocio, mettere le prime 3 maglie del ferro sinistro in sospeso sul ferro ausiliario tenendolo sul davanti del lavoro.

maglia86_160

2. Successivamente, lavorare a diritto le 3 maglie seguenti, quindi riprendere le m. lasciate in sospeso e lavorarle a diritto riportandole sul ferro sinistro oppure, lavorarle direttamente dal ferro ausiliario.

maglia87_160

3. Proseguire lavorando le maglie come si presentano per tanti ferri quanti ne occorrono per raggiungere l’altezza stabilita per l’incrocio successivo, da lavorare come spiegato per l’incrocio semplice lavorato verso destra.

maglia88_160

Advertisements

4 pensieri su “UN PO’ DI SCUOLA – GLI INTRECCI

  1. Hola Ivan! sono italiana residente in Argentina da 25 anni.
    Ho trovato il tuo blog navigando in Interner. Dopo 20 anni nei quali ho dovuto smettere di lavorare per problemi di collo e crampi alle mani e con 20 anni di yoga , casualmente ho scoperto ad agosto e volendo fare un regalo a mia figlia che vive in Irlanda , che posso riprendere a lavorare ai ferri senza problemi , se rispetto i tempi di riposo ( quando ero giovane lavoravo 3/4 ore di seguito ed ho sempre fatto maglioni stile Aran .; peccato che non posso inviarti una foto di quelli che ho fatto ed ancora uso qui in Patagonia dove vivo ).
    Volevo fare in particolare ora uno scaldacollo per mio genero con un punto che ho visto in una fotografia di sfilate maschili che è della marca Burberry . Tu mi puoi indicare se ci sono dei siti con spiegazioni ( patterns ) di punti tipo Aran o comunque trecce per un livello avanzato ?
    Complimenti per il tuo blog ed anche a me piaciono i gatti! un abbraccio , Marinella

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Marinella! Il miglior sito sulla quale trovare modelli è sicuramente “Ravelry” dove si può trovare davvero ogni cosa! Un altro ottimo sito invece con una vastissima raccolta punti è http://www.knittingfool.com/.
      In ultimo ti consiglio un bellissimo libro che adoro, tutto sulla lavorazione Aran: The Harmony Guide Cables and Aran Stitches che puoi acquistare molto facilmente su Amazon (http://www.amazon.it/gp/product/1843404257?adid=1Y0ZM4N74M82C1M32MZF&camp=3458&creative=23838&creativeASIN=1843404257&linkCode=as1&tag=gliintdiiva-21).
      Spero di esserti stato utile!!!!

      Ivan

      Mi piace

  2. Grazie Ivan , allora adesso io ti posso indicare un altro sito bellissimo che ho trovato navigando nel frattempo
    http://www.garnstudio.com/lang/it/kategori_oversikt.php e,per esempio questo
    http://www.garnstudio.com/lang/it/pattern.php?id=7215

    Ho scoperto lo stile Fair Island che mi entusiasma , perfino sto imparando a lavorare con i 4 (+1) ferri in tubolare,, lo stile norvegese lo so già fare , però è sempre un pò limitato a stelle, cristalli di neve e renne.

    Io vivo a Bariloche in Patagonia e qui non c’è la varietà di filati che esistono in Europa . Adesso qua i tutti lavorano con quelli che io definisco “pali ” n° 7/8 etc..!! Pensa que quando ero giovane ( ora ho 63 anni ) lavoravo con ferri dal n° 2 al max 3e 1/2 !
    Per me in n° 5 è già il max accettabile e poi qui non è obbligatoria la etichetta con la composizione del prodotto , è già molto se trovo al 50% di lana se voglio trovare una scala di colori mediamente variata.
    Atrimenti qui si vende lana rustica , irregolare ma con quella non si può fare bene lo stile Aran.

    Anche iscrivendosi a Pinterest e ponendo le proprie prefereze , nel mio caso ovviamente la maglia , ho trovato pagine interessanti.

    Manteniamoci in contatto, se vuoi.
    un abbraccio
    Marinella

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...